Menu
Il karate
si pratica tutta la vita
Il karate non è fatto
per offendere e danneggiare
Il karate inizia con il saluto
e termina con il saluto
Il karate è una via
per l'automiglioramento
Il karate non è vincere,
ma l'idea di non perdere

Maestro Emilio Contarelli 6° Dan

Il maestro Emilio Contarelli inizia a fare Karate nel 1973 sotto la guida del M° Dino Contarelli.

Attività agonistica

dal 1980 al 1996 svolge attività agonistica con ottimi risultati.
Dal 1989  al 1993 atleta della nazionale italiana di Karate  “FIKTA”
1990 medaglia d’oro  kata a squadre ai campionati del mondo di Lima (Perù)
1990 medaglia d’oro kata a squadre ai campionati Europei Milano
1992 medaglia d’oro kata a squadre ai campionati Europei Modena
1992 medaglia d’oro kumite “coppa Shotokan”  Ferrara
1994 medaglia d’oro enbu m/f  campionati italiani

Attività di insegnamento

Inizia l’esperienza di insegnamento presso la Scuola di Karate Munen di Desenzano nel 1985 come collaboratore del M° Dino Contarelli.
Nel 1990 acquisisce la qualifica di istruttore “FIKTA”
Nel 1994 acquisisce la qualifica di Maestro “FIKTA”
Nel 1996 inizia l’esperienza con la scuola di Karate Munen di Toscolano Maderno

Dal 2012 responsabile CSAK ( Centro Specializzazione Agonisti Karate) Area Vasta

Attività di arbitraggio:

Nel 1996 acquisisce la qualifica di arbitro nazionale
Nel 2009 entra nel gruppo degli  arbitri internazionali

Il M° Emilio Contarelli vanta una grande esperienza di insegnamento anche nell’ambito scolastico:

  • laurea in scienze motorie
  • specializzazione di insegnamento per disabili
  • attualmente referente per l’insegnamento ai disabili all’IPSSAR di Gardone Riviera